Sandra Pietrini

Università degli Studi di Trento

Laureata nel 1993 presso l’Università degli Studi di Firenze con una tesi in Storia del Teatro su Le teorie della mimica nell’Ottocento, dal 1995 è componente del gruppo di ricerca sull’iconografia teatrale Dionysos del Dipartimento di Storia delle Arti e dello Spettacolo. Nel 1997 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia dello Spettacolo con la dissertazione: Iconografia del giullare. Giullari e intrattenitori nelle arti figurative del XIII e del XIV secolo. Nel 1998 ha ottenuto una borsa biennale post-dottorato per un progetto di ricerca sulla Memoria del teatro nel Medioevo. Dal 2000 al 2004 è stata assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Letterature Moderne e Scienze dei Linguaggi dell’Università degli Studi di Siena. Dal 2005 è Professore Associato di Storia del Teatro e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Trento. Fa parte del gruppo di ricerca internazionale “Literatura i representació en la llarga edat mitjana” (LiREM) e dirige il “Theatrum Philosophicum”, il Laboratorio di scrittura e critica teatrale dell’Università di Trento collegato all’attività del Centro Culturale Santa Chiara. Fa parte del comitato scientifico di Acting Archives, diretto da Claudio Vicentini dell’Università L’Orientale di Napoli, che comprende un catalogo bilingue internazionale dei trattati di recitazione. Dirige il Laboratorio Teatrale ed è responsabile scientifico del progetto Arianna, un meta-archivio informatizzato di iconografia e testi incentrato sull’interpretazione e la riscrittura dei classici, dal Settecento ai giorni nostri.    Continua